La Storia

Il fondatore dello studio, l’avv. prof. Mario Cannata, è stato magistrato giudicante e sostituto procuratore della Repubblica dal 1967 al 1980, in Milano ed in Roma. Successivamente, dopo avere scritto vari libri in materia di diritto amministrativo, valutario e civile, ha insegnato nella scuola di specializzazione di diritto civile dell’università di Napoli.

È stato partner dello studio legale Cannata – Di Amato nel 1981, e dal 1986 è stato partner mondiale della Arthur Andersen. Successivamente ha fondato, nel 1992, lo Studio Legale Cannata Pierallini e Associati, affiliato nel 2001 allo studio internazionale Coudert Brothers.

Nel 2009, lo studio Cannata Pierallini si è scisso, in occasione del trasferimento della sede dello Studio Cannata a Palazzo Bernini